Visite: 1441

PIANO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE

 

La legge 107/2015, nella prospettiva di una piena attuazione dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, richiede ad ogni scuola di elaborare un Piano dell’offerta formativa che contenga tutte le scelte curricolari, di organizzazione, di gestione delle risorse umane, ivi compresa la progettazione delle azioni formative per il personale di servizio.

La formazione in servizio “obbligatoria, permanente e strutturale” è connessa alla funzione docente e rappresenta un fattore decisivo per la qualificazione di ogni sistema educativo e per la crescita professionale di chi in esso opera. Lo sviluppo di un sistema di opportunità formative per i docenti e per tutti gli operatori scolastici è una responsabilità pubblica prioritaria.

Seguendo le indicazioni del MIUR, l’Istituto mira a coinvolgere un numero ampio di docenti nei seguenti temi strategici:

  • competenze digitali e per l’innovazione didattica e metodologica;
  • competenze linguistiche;
  • inclusione, disabilità integrazione, competenze di cittadinanza globale;
  • potenziamento delle competenze di base, con particolare riferimento alla lettura e comprensione, alle competenze logico-argomentative degli studenti e alle competenze matematiche;
  • potenziamento in materia di Educazione Civica;
  • valutazione, in modo speciale riferita alla Valutazione Scuola Primaria (O.M.n.172/20)

 

PROGETTI DI FORMAZIONE

 

L’Istituto partecipa alle iniziative di formazione promosse dal MIUR, USR e altri Enti accreditati, in merito:

  • all’elaborazione e all’utilizzo di prove standardizzate volte alla valutazione e al miglioramento delle competenze di base e trasversali degli alunni;
  • alle strategie efficaci di accoglienza e di insegnamento/apprendimento per alunni BES;
  • discipline STEM
  • Educazione Civica
  • alle tecnologie multimediali ed informatiche per la comunicazione e la didattica (PNSD)

 

Autoformazione professionale

 

Utilizzo di riviste specializzate e di libri per lo sviluppo professionale dei docenti in relazione alle competenze disciplinari, metodologico- didattiche, organizzative, relazionali e di ricerca.

Partecipazione a corsi di formazione/aggiornamento a distanza.

 

Alcuni docenti dell’I.C. saranno impegnati nella frequenza di corsi universitari per il conseguimento del diploma di laurea o post laurea.

Anno di prova e formazione dei docenti neoassunti

 

I docenti neoassunti per effetto della legge 270/82 hanno l’obbligo di partecipare ad attività di

formazione, quale completamento e integrazione della prova concorsuale di assunzione

 

Obiettivi

 

  • Formazione di base, omogenea nei contenuti e nelle modalità di realizzazione
  • Acquisizione di competenze tecnologiche
  • Miglioramento della conoscenza delle lingue straniere
  • Formazione specifica concordata a livello d’istituto

 

Metodologia

 

  • Designazione dei docenti “tutor”
  • Riunioni con il Dirigente Scolastico
  • Attività in presenza
  • Corso di formazione on line

 

Destinatari:

Docenti neoassunti

 

Attuazione:

Anno scolastico in corso

 

Risorse Umane:

Dirigente Scolastico, Docente Funzione Strumentale, Docenti tutor, Docenti neoassunti

 

Prodotto Finale:

Relazione sulle proprie esperienze professionali e sulle attività seminariali da discutere davanti al Comitato di Valutazione dell’Istituto di servizio

Torna su