Visite: 5873

LA SCUOLA E IL SUO CONTESTO

ANALISI DEL CONTESTO E DEI BISOGNI DEL TERRITORIO

 

I diversi plessi dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II sorgono nell’entroterra dell’area litoranea di Roma, nei quartieri denominati Villaggio San Francesco e Dragoncello.

La costruzione del Villaggio San Francesco risale agli anni ’48-’49 per volontà, in buona parte, di Papa Pio XII per le famiglie senza casa, che, numerose, vivevano a Roma in condizioni di estrema povertà. Alcune abitazioni furono assegnate a profughi ed ex-combattenti.

Accanto a questo primo nucleo, nel tempo, sono sorte unità abitative costruite in gran parte abusivamente; l’espansione edilizia del territorio si è, pertanto, integrata con gli insediamenti vicini.

Negli ultimi anni la zona si è arricchita di nuovi insediamenti familiari, per lo più trasferitisi dal centro di Roma, ciò ha permesso un incremento culturale e un innalzamento del livello di cultura, che in  passato  era medio - basso. Il titolo di studio più diffuso era la licenzia media, oggi possiamo annoverare anche un certo numero di diplomati e laureati.

L’area, da zona agricola, si è andata progressivamente trasformando in quartiere di periferia con tutti i problemi ad esso collegati.

Inoltre, la mancanza di tradizioni e di interessi comuni, aggravata dalle differenze linguistiche e dialettali, ha, per lungo tempo, impedito  il formarsi di una coscienza sociale di gruppo.

La maggior parte dei genitori degli alunni è impiegata nel commercio o nella pubblica Pubblica Amministrazione: per questo, come qualifica professionale, predomina il generico “lavoratore dipendente”. Negli ultimi anni, inoltre, un cospicuo numero di alunni stranieri iscritti in  tutte  le classi dell’Istituto, appartiene a nuclei familiari di recente immigrazione che presentano situazioni economiche e lavorative estremamente precarie. Nelle vicinanze del Villaggio si è sviluppato, a partire dal 1988, il quartiere di Dragoncello costituito per lo più da palazzi appartenenti a vari enti, abitato da lavoratori impegnati, nella maggioranza, nel settore terziario, pendolari, con un livello economico-culturale più elevato, ma con situazioni familiari a volte instabili e complesse.

I due quartieri limitrofi, ma non integrati, presentano problemi comuni, quali l’inadeguatezza dei mezzi pubblici, la mancanza di strutture, in particolare di punti di riferimento per bambini e ragazzi in età evolutiva, quali centri sportivi e ricreativi, cinema, teatro, per cui è prioritaria l’esigenza di fare della scuola un motore nell’allargamento degli orizzonti culturali della popolazione giovanile.

In questo contesto sono abbastanza frequenti fenomeni di disagio sociale: ragazzi che dimostrano incapacità di orientarsi, di riconoscere le proprie attitudini e inclinazioni, difficoltà a costruire la propria identità e che, a scuola, vanno incontro sistematicamente all’insuccesso nelle performance scolastiche.


 

OPPORTUNITA' E VINCOLI

 

OPPORTUNITÀ

 

L’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II” si configura come una struttura complessa, formata da più plessi, che accolgono alunni della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado.

Tutti i plessi sono dotati di ampi spazi esterni, alcuni anche sufficientemente attrezzati; il numero delle aule è proporzionato  al numero degli alunni frequentanti. Attualmente la totalità delle aule, n.34, sono dotate di LIM o monitor multimediale interattivo.  I  plessi  della scuola secondaria e primaria sono dotati di un laboratorio multimediale e nel plesso della primaria è presente una piccola biblioteca scolastica. Nel plesso della scuola secondaria sono presenti spazi per le attività laboratoriali (musica, arte e ceramica, L2...)

Utilizzando al meglio gli spazi disponibili e la loro funzionalità, ottimizzando le risorse umane e l’utilizzo delle metodologie e strategie, condivise da docenti, alunni e genitori, l’Istituto pone gli alunni di fronte a percorsi di apprendimento coerenti ed efficaci.

 

 

VINCOLI

 

La maggior parte dei plessi dell'Istituto presenta diverse  carenze strutturali e di agibilità, che sono state segnalate agli enti preposti già da diverso tempo. Le risorse tecnologiche per poter essere utilizzate al meglio richiedono potenziamento della rete Internet e continua manutenzione tecnica, ma le scarse risorse economiche non permettono l'ottimizzazione della strumentazione disponibile.

 


 

PLESSI

 

Scuola dell'Infanzia "VIA DE URSIS"

Il plesso di via De Ursis attualmente è in fase di ristrutturazione.

Le due sezioni sono ospitate una nel plesso di via fra Andrea di Giovanni, l'altra nel plesso di via Petra.

 

 

Scuola dell'Infanzia "via Petra"

Viale A. Ruspoli, snc

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice Meccanografico: RMAA841018

Istituto di Riferimento: RMIC841006

Telefono: 065212020

Il plesso di via Petra, con nuovo ingresso su viale Ruspoli, ospita tre sezioni di Scuola dell'infanzia a tempo normale con un totale di 58 alunni. E' dotato di un ampio atrio comune, mensa, tre aule spaziose e luminose e di un grande giardino attrezzato con giochi.

La scuola è aperta da Lunedì a Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

 

 

Scuola dell'Infanzia "Via fra Andrea di Giovanni"

Via Fra' Andrea di Giovanni, 150F

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice Meccanografico: RMAA841035

Istituto di Riferimento: RMIC841006

Telefono: 3386996227

Il plesso di via fra Andrea di Giovanni è di nuova costruzione. E' dotato di tre amplissime aule, mensa, atrio con giardino d'autunno e giardino attrezzato con giochi.

 

Scuola dell'Infanzia "Via della Maggiorana"

Via della Maggiorana, 4

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice Meccanografico: RMAA841046

Istituto di Riferimento: RMIC841006

Telefono: 3334912028

Il plesso di via della Maggiorana, di nuova costruzione e consegnato alla nostra scuola nell'A.S. 2021-2022, ospita una sezione di Scuola dell'infanzia a tempo normale e una sezione a tempo prolungato. E' dotato di mensa, cinque aule spaziose e luminose e di un grande giardino.

 

Plesso “Viale Ruspoli, 80”

Scuola statale - Scuola Primaria

Viale Alessandro Ruspoli, 80 - 00126 Roma telefono: 0695955210

codice: RMEE841018

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Plesso "VIA CATRANI"

Scuola statale - Scuola Primaria

Il plesso di Via Catrani è attualmente in fase di restauro. Le sezioni a tempo corto normalmente presenti in questo plesso sono attualmente ospitate nella sede di Viale Ruspoli.

 

 

Plesso "San Francesco"

Scuola statale - Scuola Secondaria di I Grado Via Mascardi,11 - 00126 Roma

telefono: 0652352717 codice: RMMM841017

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

INFRASTRUTTURE E ATTREZZATURE

 

AMBIENTI

NUMERO

Biblioteca

1

Laboratorio di Informatica/linguistico con collegamento ad Internet

2

Laboratorio musicale

1

Laboratorio di Arte

1

Aula Magna/Teatro

2

Palestra

2

Ampi spazi esterni

7

SERVIZI

 

Mensa

2

ATTREZZATURE MULTIMEDIALI

 

Pc presenti nei laboratori

36

Lim e Smart tv presenti nei laboratori

1

Tablet per la didattica

30

Pc e tablet presenti nella biblioteca

1

Lim o monitor digitali interattivi installate nelle aule

34

 


 

RISORSE PROFESSIONALI

 

Sulla totalità degli insegnanti in servizio (111 docenti così ripartiti: 59 nella Primaria; 36 nella Secondaria di I grado; 16 nell'Infanzia), il 61% dei docenti è di ruolo nonostante i pensionamenti e i trasferimenti occorsi in questi ultimi tre anni. Ciò costituisce ancora un punto  di  forza  della nostra scuola poiché il gruppo docenti ha un’anzianità di ruolo e di permanenza che garantiscono continuità ed efficacia didattico-educativa al loro intervento, in relazione alla conoscenza pluriennale del territorio e delle sue caratteristiche socio-culturali.

La parte direttiva gode di stabilità e continuità. L’organico A.T.A. è costituito da 7 Assistenti Amministrativi, 22 Collaboratori scolastici, 1 Direttore dei Servizi Generali Amministrativi.

 

Torna su